Crowdfunding immobiliare: 5 domande a Giacomo Bertoldi di Walliance

Giacomo Bertoldi è Founder e CEO di Walliance, la prima piattaforma di equity crowdfunding 100% Made in Italy. Questa piattaforma ha convinto anche il big dei portali di annunci immobiliari italiani, Immobiliare.it, a creare una partnership per lo scambio di dati ed opportunità d’investimento, oltre a presentare al mondo imprese/sviluppatori già nella sua orbita, una forma di finanziamento integrativa.

Dopo il nostro articolo sul crowdfunding immobiliare e la pubblicazione delle interviste a Carlo Giordano di Immobiliare.it e Diana Piemari Cereda di Housers, è la volta di Walliance e del suo capitano, Giacomo Bertoldi.

Esiste un’etica comune tra gli operatori nella comunicazione dell’opportunità?
Purtroppo no, dipende dalla moralità dell’operatore e dagli obiettivi economici. Se devi vendere un prodotto finanziario, com’è successo in certi ambiti finanziari, non ti fai tanti problemi.
La comunicazione non è normata, ogni piattaforma decide per sè. Non ci sono linee guida. Più uno desidera gestire l’attività in modo trasparente, con la giusta modalità informativa ed evidenziando i rischi reali, e più avrà successo nel futuro.

Quali sono i vantaggi per un operatore che raccoglie capitale attraverso la folla?
E per l’investitore?
Come operatore puoi andare ad aumentare la tua operatività riducendo il rischio. Si tratta di un’alternativa al finanziamento che non sostituisce completamente la banca. Alcuni operatori vedono la retribuzione del capitale come un costo anzichè come l’opportunità di segmentare la propria esposizione. Inoltre, coinvolgendo vari investitori hai degli elementi relazionali che possono confermarsi nel tempo anche per altre operazioni. Per l’investitore i vantaggi sono la gestione diretta del proprio risparmio ed una redditività molto interessante.

Raggiungi più clienti con le visite virtuali di Realisti.co. Scopri subito come ottenere attenzione e fiducia!

La semplicità di accesso alle opportunità di investimento online rischiano di ridurre la percezione del rischio?
La percezione del rischio è ridotta se non dai informazioni chiare e se il processo di investimento non illustra i rischi all’investitore. Non faccio confronti con le altre piattaforme, ma credo che sia più trasparente la percezione del rischio su una piattaforma come la nostra rispetto all’investimento che fai in banca dove firmi un sacco di carte senza porti troppi problemi…

Equity vs Lending: chi vince? E come distinguere una piattaforma affidabile dalle altre?
La vera diversità tra equity e lending la fa il soggetto che raccoglie (ha capitali propri? Ha una struttura? Qual è il suo pregresso?).
Può infatti capitare che chi si affida al peer to peer lending abbia difficoltà ad accedere al credito tradizionale.
L’affidabilità della piattaforma passa dalle modalità di selezione del progetto, dalla profondità del set documentale. Inoltre, bisogna puntare su realtà affidabili in termini di assistenza e informazioni. Se manca questo, la piattaforma mette a repentaglio il tuo investimento.

Che sia equity o lending crowdfunding, ogni opportunità di investimento ha un set documentale. In molti di questi trovi anche il nostro virtual tour, all’insegna della trasparenza informativa. Lavori nell’immobiliare e non ci conosci ancora? Scoprici adesso!

A quando la prima bolla nel settore?
Spero mai, anche se prevedo una scrematura delle piattaforme nei prossimi 3 anni. Un’eventuale crisi del settore può essere data da progetti di investimento che vanno male e quindi riducono la credibilità del sistema. Il fattore chiave per una buona tenuta rimane un’attenta selezione dell’operazione e dello sviluppatore.

Ti sei perso l’articolo originale?
Nessun problema, lo trovi qui: Crowdfunding immobiliare: il mattone liquido tra rischi e opportunità.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...