Aste on line e virtual tour per comprare casa – con Matteo Brucoli | Un caffè con Realisti.co #04

Un “Caffè con Realisti.co” oggi ci porta a Faenza (RA), comune romagnolo famoso per il suo centro storico rinascimentale e per la produzione di ceramica, in particolare la maiolica. Faenza, però, ospita anche un’importante azienda italiana ad alto contributo professionale e tecnologico: IT Auction, il portale online di aste telematiche.

IT Auction è una società di servizi specializzata nell’organizzazione, nella gestione e nella sponsorizzazione di aste competitive online che si svolgono attraverso il proprio network di portali.
IT Auction collabora stabilmente con oltre 90 Tribunali italiani risultando il punto di riferimento per circa 400.000 compratori nel mondo.

È recente l’accordo con Illimity, la banca di Corrado Passera, per la quale IT Auction gestirà la vendita dei beni immobili e strumentali a garanzia dei crediti NPL (non performing loan) acquistati.

Abbiamo fatto una chiacchierata con Matteo Brucoli, il responsabile della divisione immobiliare di IT Auction, “Real estate discount“, in relazione alla sfida di “presentazione” delle aste immobiliari online e del ruolo giocato dalle visite virtuali di Realisti.co.

00:40 – Come funziona IT Auction?
04:04 – Siamo davvero pronti ad acquistare casa online?
06:30 – Come vedi il mercato delle aste immobiliari nei prossimi 2 anni?
08:00 – Dove state utilizzando Realisti.co?
10:15 – Perchè raccomanderesti Realisti.co agli operatori professionali?

Scopri anche tu Realisti.co e le sue visite virtuali https://realisti.co/it/free-trial/

Elementi chiave dell’intervista

  • Cos’è IT Auction?
    Siamo nati nel 2011 ed offriamo alle procedure concorsuali una piattaforma online per la liquidazione di beni. Abbiamo iniziato con i beni strumentali e poi, dal 2014, abbiamo aperto aperto la divisione immobiliare Real Estate Discount.
  • Siamo pronti per acquistare casa completamente online?
    Ci stiamo sempre più avvicinando a questa opzione. Ce ne rendiamo conto quotidianamente avendo a che fare con persone di ogni estrazione sociale e culturale. Il futuro limiterà molto l’immobiliare basato sul rapporto uno ad uno, aprendo al singolo scenari diversi, più ricchi e completi.
  • Qual è il futuro delle aste immobiliari?
    Oggi gestiamo un parco immobili di oltre 3.500 posizioni. È un mercato che vediamo molto bene e sul quale stiamo investendo. Anche le procedure (professionisti e tribunali) stanno comprendendo che la via per proporre in modo efficace ed ottimizzato questo enorme parco immobiliare, è quella telematica.
  • Dove state usando Realisti.co e perchè lo raccomandereste?
    Utilizziamo lo strumento Realisti.co a tappeto su tutto il nostro portafoglio. La persona deve avere la possibilità di fare la propria analisi in modo autonomo, da qualsiasi posto e quando vuole. Realisti.co è uno strumento che permette questa libertà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...