Come sconfiggere l’insicurezza in un mercato immobiliare competitivo

Un mercato che non lascia spazio alle incertezze

Sconfiggere l’insicurezza è la sfida per rimanere agenti competitivi in un mercato immobiliare affollato ed in costante evoluzione. Le variabili sono molte e farti bloccare da dubbi e timori può costarti molto caro.
Ecco i 3 dilemmi più pericolosi:

  • sarà il momento giusto?
  • posso permettermelo?
  • sono capace a farlo?

Se mentre pianifichi gli obiettivi ti sei posto almeno una di queste domande, forse stai sabotando la tua opportunità di emergere. 

Il momento giusto per sconfiggere l’insicurezza? Adesso!

Restare congelati nell’attesa delle migliori condizioni per fare scelte imprenditoriali o professionali ha come unico risultato vedersi passare davanti quanti hanno osato fare quelle scelte. Quando alla fine ti deciderai, il gap potrebbe non essere più colmabile. E tu sarai fuori dai giochi.

Adesso devi analizzare la situazione con consapevolezza, ma senza perderti in arrovellamenti inutili. Non lasciare che i ragionamenti si trasformino in scuse per non affrontare la decisione.  

Può anche capitare che una cattiva organizzazione del lavoro non ti consenta di riconoscere il momento giusto. Ripensa le tue dinamiche di vita e professionali, fai ordine, assegna priorità e scandisci termini. Scrivi tutto, per non perdere tempo a ricordare. Quando impari a dare il giusto valore al tempo nelle piccole cose, affini anche la capacità di riconoscere quando è il momento di agire. 

Organizzare bene scadenze ed impegni è il primo passo per sconfiggere l’insicurezza: liberi la mente dall’affanno di stare dietro a tutto e scopri di avere più tempo a disposizione per prendere decisioni ponderate, oppure dedicare più tempo a te stesso.

Ecco la domanda che devi evitare per sconfiggere l’insicurezza

Quanto mi costa?
L’agenzia immobiliare è un’impresa molto speciale. Altre imprese possono dotarsi di beni strumentali e rinnovarli una volta ogni 10 anni. Tu devi correre un passo avanti alle esigenze del mercato! Essere più aggiornato tecnologicamente, più informato sull’andamento del mercato immobiliare e finanziario, più esperto nella promozione e nella lead generation, solo per elencare alcuni aspetti della professione. 

Nel progresso digitale della tua agenzia la comunicazione visiva gioca un ruolo importante. Scopri come le visite virtuali di Realisti.co possono aiutarti a comunicare meglio, provale adesso!

Tutto questo ha un costo che devi sostenere. Scegliere un buon investimento è sempre un’idea migliore che sotterrare i risparmi nel timore che finiscano. Il dubbio e l’incertezza sottraggono energie, bloccano le iniziative di sviluppo e finiscono per erodere anche il capitale conservato. Ma quando vedi i risultati ed i profitti che porta una gestione sapiente e non timorosa del bilancio aziendale, capisci che osare iniettare finanze in innovazione, aggiornamento e promozione è il modo migliore per sconfiggere l’incertezza. 

La giusta domanda che devi porti è quanto mi rende? Dimentica quanto mi costa!

Come farò adesso?

Abbiamo tutti dei protocolli operativi e delle routine di lavoro che ci consentono di ottimizzare i nostri risultati. Il problema nasce quando uno di questi protocolli è così datato da non essere più concorrenziale nei risultati. Di solito si arriva ad un punto in cui questo dato di fatto non può più essere negato. Il rassicurante Ho sempre fatto così viene sostituito da un preoccupato Non so come fare. Anche in questo caso è peggio struggersi e sprecare tempo e occasioni nel pensiero di non sapere, piuttosto che darsi da fare per aggiornarsi e scoprire nuove e diverse possibilità di sviluppo. 

Sostituisci il timore del nuovo con il gusto di esplorare tutte le novità più promettenti. Le fonti ci sono: il web è una fonte inesauribile di blog, webinar e tutorial. Anche fuori dalla rete le occasioni di confronto con gruppi e reti di colleghi non mancano. Non farti mancare l’impegno ed il desiderio di sconfiggere l’incertezza, di uscire da una routine consolidata negli anni, ma ormai improduttiva. 

La strategia per sconfiggere l’incertezza 

Non restare solo: questo è il principio fondamentale per ottenere il risultato. Spesso il primo nemico del nostro successo siamo noi stessi! L’incertezza si nutre della mancanza di fiducia in noi. A volte neanche ottimi risultati ti confortano, perché pensi “potevo fare di più”. 

Questo è il momento di guardarti intorno e trovare un punto di riferimento, un collega più esperto o più intraprendente, un mentore capace, una squadra accogliente ed efficiente. Qualcuno in grado di portarti a vedere la realtà da un altro punto di vista, di farti apprezzare i tuoi successi e valorizzare quanto imparato dagli errori.  Soprattutto qualcuno capace  di farti riconoscere i vantaggi che comporta scegliere, piuttosto che restare congelato nel dubbio. Sarà il tuo miglior amico, almeno fino a quando non imparerai a farlo da solo.

Adesso tocca a te decidere se continuare a nasconderti dietro a insicurezze e scuse, oppure balzare avanti e diventare testimonial del successo fondato sull’intraprendenza.


Rispondi